Guardia finanza sequestra autobotte

I finanzieri della Compagnia di Vibo Valentia hanno sequestrato un'autobotte e 250 litri di gasolio di provenienza illecita. Nel corso di una serie di controlli hanno accertato che il carburante era privo della prescritta documentazione di accompagnamento prevista dal Testo unico accise. I militari, inoltre, hanno riscontrato anomalie e manomissioni ai sistemi di conteggio del carburante ed alle pompe dell'autobotte dal momento che è stata constatata la rottura dei sigilli apposti sugli stessi sistemi oltre ad abrasioni ai codici identificativi delle targhette riportanti le matricole. Gli ulteriori accertamenti hanno evidenziato come l'autobotte avesse appena effettuato un trasporto di gasolio da riscaldamento destinato ad un Ente pubblico e che, quindi, la manomissione, falsando il computo dei quantitativi di prodotto erogato, ha consentito l'illecito trattenimento del prodotto trovato nella cisterna. Due persone sono state denunciate per contrabbando di prodotti petroliferi, frode e truffa.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. StrettoWeb
  2. Il Lamentino
  3. Lamezia Informa
  4. Lamezia Informa
  5. Lamezia Informa

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Settingiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...